Microsoft ha recentemente lanciato Planner e abbiamo deciso di provarlo per vedere se Microsoft ha una soluzione allettante per servizi come Slack e Trello.

Microsoft offre già solide soluzioni di gestione dei progetti come il software desktop Microsoft Project di 26 anni fa. Per la maggior parte degli utenti singoli e dei piccoli team, può essere opprimente e richiedere una curva di apprendimento che la maggior parte degli utenti non è interessata a sacrificare. Pianificatore Microsoft si basa sui fondamenti delle odierne app Web fornendo esperienze Web pulite e mirate. Con il recente lancio di Planner, abbiamo deciso di provarlo per vedere se Microsoft ha una soluzione abbastanza allettante per alcuni servizi consolidati come Slack e Trello.

Configura e usa Microsoft Planner per Office 365

Microsoft Planner richiede che gli utenti abbiano accesso a uno degli abbonamenti aziendali di Microsoft 365 (in precedenza Office 365) come E1, E3 o E5. Se hai già un account, accedi al tuo account e quindi fai clic sull’icona Planner. Se non hai accesso a Planner, potresti dover richiedere al tuo amministratore di abilitarlo come parte della sua prima versione. Attendi che Office Planner si configuri da solo.

Pianificatore

Dopo aver effettuato l’accesso, vedrai un’interfaccia vuota. È caratterizzato da un design pulito e facile da navigare. La barra delle applicazioni a sinistra può essere ridotta a icona, mentre i gruppi possono essere compressi. È possibile creare un nuovo piano, visualizzare i piani esistenti nell’hub, visualizzare le attività assegnate e i preferiti. Se stavi già utilizzando i gruppi desktop di Outlook, verrebbero visualizzati in Planner. I gruppi possono essere utilizzati come trampolino di lancio per un piano esistente.

Pianificatore 3

Per creare un nuovo piano, fare clic su New Planinserisci un nome, scegli se renderlo pubblico o meno, fornisci una descrizione, quindi seleziona il pulsante Crea piano.

Pianificatore 4

Poiché Planner lavora attorno ai team, vuoi aggiungere alcuni membri per assegnare i progetti. Clicca il Add Members nell’angolo in alto a destra, quindi scegli un membro esistente. Se non ne vedi nessuno, puoi cercarli.

aggiungi membri

Dopo aver creato il tuo piano, verrai indirizzato a un’interfaccia abbastanza familiare se hai già utilizzato Trello. Planner ti consente di creare nuove attività, pianificare scadenze e assegnare membri specifici.

creare compiti

È possibile creare bucket aggiuntivi per gestire lo stato di avanzamento di ciascuna attività assegnata. Proprio come Trello, puoi trascinare e rilasciare le attività da un bucket all’altro.

creare compiti 3

Se vuoi, puoi aprire un lavoro e contribuire con ulteriori dettagli e assegnare un’etichetta. I file possono essere allegati da OneDrive for Business o caricati dal computer insieme a commenti e collegamenti.

Visualizza attività

Per i leader di gruppo che gestiscono progetti complessi, puoi fare clic sulla scheda Grafici, che offre una visione a volo d’uccello dei progressi di ciascun membro. Gli utenti possono vedere i progetti non avviati, in ritardo, in corso o completati.

Grafici

Quando un piano è completo, puoi facilmente passare il mouse sopra la scheda, quindi fare clic sulla casella di controllo verde per confermarne il completamento.

Progetto completato

Planner di Microsoft offre un’esperienza di facile utilizzo per team piccoli o grandi, che desiderano investire solo risorse minime per far funzionare un progetto. L’effetto istantaneo di entrare e iniziare un piano senza una guida di riferimento è piuttosto potente. Gli utenti che hanno investito in strumenti come Trello non sperimenteranno una curva di apprendimento significativa.

Per i dispositivi mobili, Planner non è ancora disponibile, beh, puoi accedervi da un browser Web mobile, ma al momento manca un’app mobile dedicata. Personalmente, non mi piace usare app web come questa sui dispositivi mobili. Per un servizio come Trello, la maggior parte delle volte sono nell’app mobile. Si spera che Microsoft lo segua presto. Microsoft ha iniziato sulla strada giusta, è una pura soluzione web-based, non c’è bisogno di pensare a installare nulla, non c’è bisogno di imparare nulla. Il vantaggio principale è l’integrazione di Office, in particolare con app come Outlook e OneNote.

Rate this post
Previous articleCome trasmettere in streaming Disney+ su Discord
Next articleCome utilizzare il blocco dinamico su Windows 11