Google Picasa ha recentemente modificato il proprio servizio per includere caricamenti gratuiti per foto di dimensioni inferiori a 800 pixel. Per questo motivo, abbiamo esaminato le diverse opzioni per ridurre le dimensioni delle nostre foto. Il risultato? Quando si tratta di ridimensionare batch di foto, nessuno lo fa meglio o più velocemente di ImageMagick, ma l’unico problema è che può essere un po’ complicato da usare. Quindi, abbiamo scritto alcune istruzioni per il ridimensionamento delle foto in ImageMagick che dovrebbero renderlo facile come eseguire una mossa groovy sulla pista da ballo.

Nota: questo tutorial copre il ridimensionamento delle immagini in Microsoft Windows, le istruzioni possono variare per molti dei altri sistemi operativi su cui verrà eseguito ImageMagic. Potrebbe essere necessario accedere come amministratore per installare correttamente ImageMagick.

Per renderlo facile, before we get started you’ll need to put all of the pictures that you would like to resize into one folder sul tuo computer.

Passaggio 1: scarica

Visitare il Pagina di download di ImageMagic* e prendi il programma di installazione che corrisponde al tuo sistema operativo. Se non sei sicuro di quale usare, prendi quello in alto (win32 dinamico a 16 bit per pixel).

Scarica http per imagemagick per windows 7

Passo 2

L’installazione è semplice, giusta Clic Next alcune volte.

screenshot della configurazione di base di imagemagick per Windows

Durante l’installazione puoi rimuovere l’opzione dell’icona del desktop se lo desideri e aggiungerne altre, assicurati solo che Add application directory to your system path resta controllato! Questo fa in modo che il prompt cmd in Windows riconosca i comandi di ImageMagick.

aggiungi la directory dell'applicazione al tuo percorso di sistema, non deselezionare

Al termine dell’installazione, è il momento di aprire il prompt di cmd.

Passaggio 3

Clic le finestre Start Menu Orb poi Tipo cmd nella casella di ricerca e premere Enter.

apri cmd in windows

Passaggio 4

trova il percorso della cartella in Windows 7

Ora dobbiamo cambiare la nostra directory in quella della cartella in cui si trovano le tue foto.

Per fare questo utilizzare il cd comando (cambia directory). Un modo semplice per ottenere il percorso della cartella corretto è semplicemente copiarlo dalla barra degli indirizzi durante la visualizzazione della cartella in Explorer. Puoi allora Fare clic con il pulsante destro del mouse nel comando cmd a Impasto dentro.

Tutto quello che devi fare è digitare cdsentiero. Ad esempio la cartella piena di foto che voglio ridimensionare è cd C:UsersgrooveDexterPicturesiPod.

comando cambia directory in cmd

Passaggio 5

Ora che siamo nella cartella corretta, dobbiamo solo inserire il comando ImageMagick corretto.

Per ridimensionare, utilizzare il seguente comando:

convert –resize 800x800 *.jpg

Puoi personalizzare alcune parti diverse di questo comando per soddisfare le tue esigenze.

  • 800×800 – Questa è la tua larghezza massimaxaltezza in pixel. La tua foto manterrà le sue proporzioni ma verrà sempre ridimensionata a un valore inferiore ai numeri inseriti.
  • *.jpg – Se disponi di foto in formato PNG, GIF o in un altro formato, dovrai modificarlo in modo che corrisponda all’estensione del file della tua foto.
  • convert – Il comando convert è necessario e creerà una copia delle tue immagini; invece di sovrascriverli. Se desideri che le tue foto vengano manipolate direttamente senza creare una copia, cambia converti in mogrify. Più ImageMagic i comandi possono essere trovati qui.

convert -resize comando in ImageMagick per Windows

Fatto!

Se hai usato il comando converti avrai copie ridimensionate delle tue immagini, mentre se hai usato mogrify le tue foto saranno state direttamente ridimensionato. Ora tutte le tue foto dovrebbero essere ridimensionate a meno di 800 × 800 (o qualsiasi dimensione tu abbia specificato) in modo da poterle caricare e condividere con facilità. Ma sappiamo che probabilmente ne avevi bisogno solo per caricare foto illimitate su Picasa. 😉

foto ridimensionata in Windows 7

Rate this post
Previous articleRecupera velocemente le tue app predefinite dopo che un aggiornamento di Windows 10 le ha ripristinate
Next articleGuida per principianti per la configurazione di un nuovo computer